Scade il contratto di affitto per i bus, restano solo i mezzi corti

Il contratto di affitto per 38 mezzi è scaduto pochi giorni fa: 18 autobus hanno già lasciato la Capitale. Le vetture corte invece continuano a circolare




L’affitto dei bus di CialoneTour, iniziato nel mese di febbraio 2019, è terminato per le 8 vetture “VDL Citea” e per le 10 vetture “IvecoUrbanway”. Restano in servizio i 20 bus corti modello “Mobi City”, probabilmente con una proroga del contratto, per scongiurare l’interruzione del servizio sulle linee che non possono essere servite con vetture standard da 12 metri di lunghezza.

Con tutta probabilità anche questi ultimi 20 mezzi ancora in circolazione termineranno il servizio nella città di Roma non appena inizieranno ad essere consegnati i 30 bus da 8 metri acquistati in autofinanziamento da Atac. La gara attualmente è in fase di aggiudicazione provvisoria.

Nel frattempo, dei 70 nuovi bus presentati quasi un mese fa dal Sindaco Raggi nello stabilimento IIA di Flumeri (AV) non c’è nemmeno l’ombra.


Autore: @TplRoma, blogger per Odissea Quotidiana, studente, appassionato di trasporti sin da piccolo e autore di #AutobusDiRoma, una rubrica che serve a spiegare su quali autobus saliamo ogni giorno!

Leggi tutti i post di @TplRoma.





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format