Atac in arrivo 227 nuovi bus

Atac in arrivo 227 nuovi bus


Ci siamo! L’assemblea capitolina infatti ha approvato la delibera 71/2019 sull’usufrutto oneroso ad Atac dei 227 autoBUS, acquistati da Roma capitale con gara Consip



La cessione dell’usufrutto è un passaggio tecnico ma decisivo per far arrivare i nuovi mezzi, della serie CityMood, sulle strade di Roma.

“’Si tratta di 227 BUS acquistati in proprietà da Roma capitale – ha detto intervenendo in aula l’assessore capitolino ai Trasporti, Linda Meleo – di cui 91 alimentati a metano, e sono dei 12 metri a due-tre porte, e 136 Euro6, di lunghezza sempre tra 10-12 metri e a due tre porte”.

”Un contratto di usufrutto a titolo oneroso per evitare che vi fosse in caso di gratuità un rischio di sovracompensazione perché noi già paghiamo ad Atac una componente dedicata agli investimenti e al rinnovo del parco BUS. Questa onerosità elimina il rischio che si paghino gli investimenti all’azienda due volte”.

Per Meleo, “è una delibera molto importante per questa città perché ciò consentirà di mettere su strada questi 227 BUS, acquistati finalmente dopo dieci anni da Roma capitale. Abbiamo prenotato in Consip un valore di BUS pari a 73 milioni di euro, di cui 36 milioni pagati attraverso fondi del bilancio di Roma capitale, 20 milioni attraverso il programma Pfoer, i finanziamenti europei del programma 2014-2020 e 17 milioni del Ministero dei Trasporti attraverso il programma di rinnovo del parco BUS cittadino”.

Da Radio Colonna






Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
Si, ben vengano certamente questi nuovi veicoli, ma la manutenzione di questi autobus chi la curerà? Sarà in full-service o come? Perchè se no, dopo un certo tempo dalla loro entrata in servizio, cominceranno a dare noie, se non sottoposti da subito ad una manutenzione regolare ed accurata.