Roma-Lido e Roma-Viterbo passano a Cotral




Per le ferrovie regionali ex-concesse l’ora X è scattata, con l’inizio del 2021 è partito il piano della Regione Lazio per riprendere in mano le sue ferrovie attualmente gestite dall’Atac.





Tutto è cominciato un anno fa, quando alla fine del 2019 il presidente Nicola Zingaretti presentò in una conferenza stampa della nuova stazione Flaminio il Piano Regionale di Intervento per le ferrovie Roma-Lido e Roma-Civita Castellana-Viterbo. 

Un programma d’azione, dal valore di circa 800 milioni di euro, che dovrebbe ribaltare completamente le sorti di due tra le ferrovie peggiori d’Italia secondo Legambiente.

Dopo la comparsa del coronavirus e la pandemia globale, i termini del commiato ad Atac sono slittati di circa un anno. In ultimo la deliberazione della Giunta Regionale n. 926 del 1° dicembre 2020 aveva differito al 1° gennaio 2021 l’avvio del periodo di affiancamento di Astral e Cotral per la gestione, rispettivamente, dell’infrastruttura e del servizio delle ferrovie.

In assenza di ulteriori intralci, la delibera ha avuto esecuzione e con l’inizio del 2021 Astral e Cotral si sono formalmente affiancate ad Atac nella gestione della Roma-Lido e della Roma-Viterbo. Il passaggio operativo comincerà al finire delle festività natalizie. 

Un primo simbolico cambiamento anche per i pendolari di queste tratte, che ora potranno inviare i loro reclami anche ai contatti mail e social di Astral e Cotral.

In base agli attuali piani, l’affiancamento durerà fino al 1° luglio 2021, momento nel quale Atac verrà definitivamente congedata dalla gestione delle linee.

Visto il netto miglioramento di Cotral in questi ultimi anni, è possibile che il cambio di management possa rappresentare un reale punto di svolta per le due ferrovie peggiori di Italia. 

Cambiano i musicisti: cambierà anche la musica?



Di Carlo - TreninoBlu è dottore in Ingegneria Civile, un cittadino di Roma appassionato di trasporto pubblico che mal sopporta l'inefficienza e la mancanza di idee per la mobilità. Per informazioni o segnalazioni carloandrea.tortorelli@odisseaquotidiana.com




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format