Header Ads

Come ATAC vende per successo un clamoroso fallimento

Come ATAC vende per successo un clamoroso fallimento


Continua sempre più disperata la propaganda su ATAC. L’ultima velina riguarda i grandi successi già a inizio 2020, rispetto al 2019



Verrebbe spontaneo da dire: grazie, nel frattempo sono arrivati:

  • +18 minubus elettrici revisionati
  • +38 autobus nuovi a noleggio
  • +227 autobus nuovi dalla Turchia

Ma vediamo cosa ha scritto ATAC, e come si è tirata la zappa sui piedi.

“Si rileva infatti un aumento di quasi il 9%....in particolare a gennaio 2020 sono stati prodotti circa 7 milioni e 800 mila chilometri, a fronte dei circa  7 milioni e 100 mila del 2019”.

Il servizio programmato richiesto per il mese di gennaio è di 8.637.810 km.

ATAC nel 2019 ne ha fatti solo 7.033.541 (i circa 7,1 MlnKm del comunicato), cioè solo l’81,4%.

A gennaio 2020 ha fatto 7,8 MlnKm, cioè solo il 90,3%  (quel “quasi” +9% del comunicato).

Per approfondire: Atac: gennaio 2020 +9% servizio superficie rispetto stesso mese 2019

Dalle rilevazioni fatte sul numero di mezzi effettivamente in circolazione nei 2 mesi:
  • tram:  invariati  (88 rilevati sia a gennaio 2019 che a gennaio 2020)
  • filobus: +8   (sono passati da 46 di gennaio 2019  a 54 di gennaio 2020)
  • minibus elettrici: +18  (sono passati da ZERO a gennaio 2019 a 18 a gennaio 2020)
  • autobus: +232   (sono passati da 1.467 a gennaio 2019 a 1.699 a gennaio 2020)
TOTALI: +256 mezzi   (1.601 mezzi a gennaio 2019, diventati 1.857 a gennaio 2020 – sono spariti giusto i flambus)

Quindi a fronte di un incremento REALE di +16,0% di mezzi disponibili, il servizio è aumentato solo dell’8,9%.
Il servizio doveva superare il 97% (come aveva detto lo stesso Presidente di ATAC Simioni ad ottobre 2019), ed invece si è fermato ben 7 punti percentuali sotto, solo al 90,3%.

Un clamoroso flop, certificato dalla stessa ATAC. Com’è possibile un simile fallimento? Perché continuano ad ingannare i cittadini?

Secondo voi ATAC nel 2020 lo raggiungerà l’obiettivo del concordato (+20% rispetto al 2019)?


Di Mercurio Viaggiatore uno che mal sopporta la falsa manipolazione dei dati, per cui li analizza e li presenta in modo semplice e chiaro, spesso mostrando che il re è nudo. Per informazioni o segnalazioni mercurio@odisseaquotidiana.com


Leggi tutti i post di Mercurio Viaggiatore











Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


1 commento:

Anonimo ha detto...

Questa volta non sono per niente d'accordo con Mercurio Viaggiatore. È mai possibile che anche quando ci sono dei risultati positivi dovete sempre e comunque puntare il dito nei confronti di ATAC? Allora l'amministrazione e l'Atac non hanno torto quando dicono che c'è gente che butta fango sull'azienda in maniera gratuita! Finalmente c'è un miglioramento concreto del servizio, tutto il resto è fuffa. Riconoscere ciò che viene fatto di buono ogni tanto! Tengo a sottolineare che non avendo un mezzo privato mi muovo solo con i mezzi pubblici, quindi so benissimo il disagio e sono il primo a criticare il fatto che l'amministrazione non stia facendo nulla per fornire Roma di una degna rete tranviaria e metropolitana, però riconosco l'enorme sforzo che stanno facendo per acquistare nuovi autobus di cui ha tanto bisogno l'Atac.

Powered by Blogger.