Subscribe Us

Roma, i Sindacati denunciano inevitabili assembramenti su alcune linee Atac

Roma, i Sindacati denunciano inevitabili assembramenti su alcune linee Atac

I sindacati all'attacco: questa la trascrizione di quanto denunciato dalle sigle sindacali di Atac su una situazione riguardante assembramento: Troppi passeggeri trasportati in alcuni orari


La lettera

Le scriventi RSU della rimessa Tor Pagnotta hanno constatato che i passeggeri trasportati in determinati orari e su alcune linee (31-709-h-780-723-792-360, etc-) sono eccessivi per far sì che vengano rispettate le corrette distanze sociali, così come previsto dai DPCM, al fine di prevenire il contagio del virus.

A conferma di quanto sopra denunciato, infatti, in questi ultimi giorni, i conducenti sono stati invitati, tramite messaggi al SIGE, a comunicare tempestivamente eventuali criticità sul numero degli utenti trasportati. 

Alcuni autisti che hanno utilizzato questa procedura, ci hanno riferito che gli operatori della centrale non erano a conoscenza su quali provvedimenti adottare, rispondendo che ne avrebbero semplicemente preso nota e di proseguire il normale servizio, senza porre alcun rimedio alla problematica esposta. in previsione anche dell’imminente avvio della seconda fase (Covid-19) ormai annunciata dagli organi di stampa e dal Presidente del Consiglio, chiediamo di intensificare fin da subito le linee interessate, di considerare di introdurre l’obbligo delle mascherine a bordo dei mezzi per i passeggeri e di stabilire un aumento massimo di passeggeri trasportabili, a seconda della tipologia della vettura.

Ribadiamo la richiesta di fornire a tutti i conducenti un numero congruo di mascherine e guanti anziché il previsto kit previsto, utilizzazione una sola volta. Tutto ciò, nell’interesse e a tutela dei lavoratori, sempre per il contenimento del contagio da covid-19. Certe di un positivo riscontro.

Il testo







Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


Posta un commento

0 Commenti