Le Talpe arriveranno a Piazza Venezia: la Metro C è salva! Per ora…

Le Talpe arriveranno a Piazza Venezia: la Metro C è salva! Per ora…


Comitato Metro X Roma: Le talpe meccaniche che costruiscono le gallerie della Metro C non verranno più tombate sotto i Fori Imperiali, ma scaveranno fino a piazza Venezia, attestandosi sotto la futura stazione



Siamo molto felici che il Comune abbia fatto propria questa soluzione, da noi proposta a inizio 2018. 

Una soluzione di semplice buon senso, che permetterà di evitare un complesso e oneroso scavo non meccanizzato tra Venezia e i Fori Imperiali. 

Uno scavo cosiddetto “tradizionale” avrebbe fatto schizzare i costi di costruzione di quel tratto di gallerie, che sarebbero quantomeno decuplicati, passando da 8 a 80 milioni.



A quanto abbiamo potuto apprendere, non si procederà con una variante, come anche da noi inizialmente ipotizzato, ma invece si è optato per l’approvazione del substralcio relativo alle sole gallerie del progetto definitivo della stazione Venezia, nella versione passante consegnata al MIT nel 2015.



Un percorso amministrativo che rispetto alla variante è più semplice e giustificabile, che infatti avevamo proposto all’Assessore Meleo durante un incontro a Novembre 2018.  

Un’ipotesi che, fino ad oggi, l’Assessorato sembrava non avere il coraggio di prendere in considerazione, ma che invece è stata portata avanti, con nostra piacevole sorpresa.

Ma le talpe non bastano, serve la project review

Quella che va configurandosi, insomma, è una soluzione semplice e dal costo molto contenuto che permetterà da un lato di non ipotecare il futuro della linea e, dall’altro, garantirà uno stop in sicurezza, a tempo indeterminato, in attesa delle decisioni sul proseguimento. 

Decisioni che, comunque, stanno tardando ad arrivare. 

Portare le talpe a Venezia, infatti, è un’azione sicuramente necessaria, ma non sufficiente a garantire un futuro alla Linea C. 

Un futuro che solo un immediato affidamento della Revisione Progettuale della tratta T2 Colosseo-Clodio può garantire. È fondamentale che il Comune proceda quanto prima a spendere le somme già stanziate per la Project Review, senza ulteriori inutili ritardi che rischiano solamente di vanificare quanto è stato fatto finora, compreso il proseguimento delle gallerie fino a Venezia.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno sostenuto nella battaglia per portare le talpe a Piazza Venezia.

 Tra tutti Salviamo la Metro C, che negli ultimi giorni ha condotto una campagna martellante sul tema, ed il Consigliere Enrico Stefàno, per l’attenzione che ha sempre posto sull’argomento. 

Ma sopratutto ringraziamo i numerosissimi cittadini che hanno partecipato al Mail Bombing di Ottobre, dimostrando per l’ennesima volta che i Romani vogliono le metro

E hanno ragione.

Da Comitato Metro X Roma




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti