Da molto tempo si parla di quante ore lavorino i macchinisti delle metro e dei treni, lavorano più quelli di Milano o di Roma, di Firenze o di Genova? Io non lo so, ma sulla pagina Facebook è apparso questo commento con il dettaglio dell'orario di un macchinista della Roma-Lido. Vorrei condividerlo con voi.



Questi dari attengono solo alla linea Roma-Lido

Le attività dei macchinisti sono le seguenti:

  • Le corse totali. Di norma vengono (dovrebbero, essere) effettuate 172 corse, spalmate su 35 turni. Ci sono poi i turni di riserva e quelli di manovra, ma sono difficili da calcolare perché il tempo che si passa sul treno dipende da eventuali turni scoperti oppure da quanti treni si devono spostare da e per l'officina;
  • Tempo sul treno. In media a turno, comunque, un macchinista effettua circa 4.9 corse. La media di una corsa da un capolinea all'altro è di 37 minuti più 3 minuti per passare da una cabina all'altra ai capolinea;
  • Tempo totale. Sommando tutto si ottengono 4 ore e 13 minuti in media. Oltre a questi ci sono dei tempi accessori, per esempio il tempo per la preparazione del treno - che varia da treno a treno - che sono difficilmente calcolabili, per cui li omettiamo;
  • Il tempo annuo. Se si prendono in considerazione solo le 4 ore e 13 minuti e le si moltiplicano per 272 giorni medi lavorabili (360 meno un paio di giorni a settimana festivi) e si ottiene 1136 ore l'anno.

Questi sono dati "da contratto" come lo sono tutti i dati di confronto snocciolati in questi giorni. Non voglio dare commenti, solo fornire dati, ognuno poi si fa la sua opinione.

Nota. Ovviamente questi dati essendo "da contratto" non tengono conto delle ferie godute, ne dell'assenteismo in genere, ovvero malattia, infortuni, L.104 ecc, che però ci sono anche nelle Aziende delle altre città.