Subscribe Us

Il crollo della mobilità a Roma

Il crollo della mobilità a Roma

Da qualche tempo l'Agenzia per la Mobilità pubblica i dati degli autobus in circolazione per Roma ed i dati di questi ultimi giorni sono a dir poco sconfortanti. Analizziamo i numeri





Come diciamo sempre, i numeri, pur essendo manipolabili, difficilmente mentono e basta fare qualche calcolo per capire che perfino l'Agenzia per la Mobilità sta certificando il crollo del trasporto pubblico a Roma.

Si, sfortunatamente si può parlare di crollo senza poter essere smentiti. Andiamo a vedere i numeri:

Tra gennaio e febbraio - ovvero in una fase pre-Covid - uscivano quasi 1.500 mezzi tra bus (Atac e Roma Tpl), filobus e tram, per verificare è possibile controllare una delle situazioni in tempo reale che ogni mattina abbiamo pubblicato grazie a Mercurio Viaggiatore.

Il 1 giugno - era ponte tra l'altro - il dato certificato dall'Agenzia era di 1.389 più i 400 di Roma Tpl e servizio di supporto, non molti a dire il vero


Oggi, 30 giugno, i mezzi in circolazione sono 1.132, più 370 di Roma Tpl e servizio a supporto, ovvero su 4 che ne uscivano prima, adesso ne sono usciti solo 3, senza contare i guasti che ridurranno ancora di più le vetture in circolazione, dalle nostre rilevazioni infatti dalle 9.00 alle 14 si perdono per strada circa 300 bus (per esempio il 24 giugno)






Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format

Posta un commento

0 Commenti