Finalmente in arrivo i nuovi 227 bus "CityMood"

Finalmente in arrivo i nuovi 227 bus "CityMood"


Si tratta di mezzi ordinati con gara Consip e prodotti da IIA (Industria Italiana Autobus). Il primo dei 227 mezzi del modello "CityMood" è stato avvistato all'interno della rimessa Tor Pagnotta. Le foto del bus



Sembra che stiano finalmente arrivando i primi bus della fornitura di gara Consip per nuovi 227 mezzi; vi sono 20 bus da 10 metri per le linee a basso carico e per quelle dove i bus standard non riescono a transitare, 207 bus standard da 12m (di cui 91 a metano).

Con tutta probabilità le suddette vetture saranno assegnate alle rimesse di Tor Sapienza (zona est/centro), Tor Pagnotta (zona sud) e Grottarossa (zona nord).

Il ritmo di consegna si ipotizza essere di 10/15 bus a settimana.

I bus saranno numerati nella serie 13xx (bus 10m)/22xx (bus 12m) e saranno dotati sedili ergonomici, posto e rampa per disabili, cabina chiusa per l'autista con porta di accesso, annunciatori di prossima fermata, sistema di videosorveglianza ed aria condizionata.

I bus standard lunghi 12 metri, sia diesel che metano, sono dotati invece di 3 porte, al contrario di quelli da 10 metri che ne hanno solo 2.













Autore: @TplRoma Studente, appassionato di trasporti e utente del TPL romano - Scrivo per Odissea Quotidiana tentando di analizzare e spiegare la complicata situazione della mobilità romana da un punto di vista oggettivo - Per informazioni o segnalazioni tplroma@odisseaquotidiana.com



Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
Sul sito della casa costruttrice sono disponibili i dati tecnici di questo modello di autobus, anche con interessanti schede tecniche liberamente scaricabili: ecco il link:

https://www.industriaitalianaautobus.com/prodotti/menarinibus/citymood/
Anonimo ha detto…
Sarebbe il caso di numerare in una serie a parte le 91 unità a metano, come fatto con gli IVECO Cityclass Cursor.
Anonimo ha detto…
Mi auguro che sia prevista anche la manutenzione da parte del costruttore, almeno per alcuni anni, altrimenti dureranno da Natale a Santo Stefano. Spero anche che abbiano un arredamento interno il più possibile a prova di vandalo, stante la maleducazione e l'inciviltà ormai regnante a Roma.
Anonimo ha detto…
Poveri autobus: se sapessero in che mani finiranno, scapperebbero a ruote levate...
Anonimo ha detto…
Visto che si parla tanto di "elettrico", mi chiedo se non sarebbe stato il caso di ordinare anche la versione elettrica di questo modello di autobus, ossia questa:

https://www.industriaitalianaautobus.com/prodotti/menarinibus/citymood-12-e/
Anonimo ha detto…
A proposito di autobus elettrici: guardate che autobus curioso è attualmente in prova sulla rete urbana di Torino:

http://www.tramditorino.it/voci/
Anonimo ha detto…
Mi piacciono i finestrini finalmente..