Subscribe Us

La fase 2 del trasporto pubblico a Roma

La fase 2 del trasporto pubblico a Roma

Calabrese: Roma si sta preparando alla Fase 2, la ripresa delle attività sarà graduale e andrà di pari passo con un potenziamento del trasporto pubblico di superficie, tutto questo nella consapevolezza che l’offerta massima dell’intero sistema oltre un certo limite non si può andare





Oggi sono stato alla stazione della metro C di San Giovanni per un sopralluogo in vista delle nuove misure di contenimento che adotteremo a partire dal 4 maggio. Roma si sta preparando alla Fase 2 ed è stata la prima città a fare i test sul trasporto pubblico per consentire una ripartenza in piena sicurezza.

La ripresa delle attività sarà graduale e andrà di pari passo con un potenziamento del trasporto pubblico di superficie. 

Sappiamo che le prime ore saranno cruciali per determinare la fiducia che i cittadini riporranno nel percorso che ci porterà fuori dall’emergenza (stesso concetto espresso da Alessandri) e per questo è nostra priorità arrecare il minor danno possibile alla città.


Per le attività di monitoraggio delle misure di contingentamento degli ingressi ci stiamo avvalendo di ogni tipo di supporto e tecnologia, come il contapasseggeri sui mezzi pubblici e la raccolta dati sugli spostamenti effettuati dagli utenti. 

Siamo anche riusciti ad ottenere l’obbligo dell’uso di mascherine a bordo, grazie al quale sarà possibile garantire maggiore sicurezza e aumentare quindi la capacità di trasporto dei mezzi rispetto alla capienza disponibile.

Tutto questo nella consapevolezza che l’offerta massima dell’intero sistema comunale e regionale dei trasporti è una invariante e che oltre un certo limite non si può andare, anche perché i tempi di approvvigionamento di nuovi mezzi sono necessariamente lunghi.

Il test sulla metro che rischia il collasso:
da 1.200 posti si va a 150


Confidiamo nella risposta che i cittadini sapranno dare all’emergenza anche nelle prossime settimane, con lo stesso senso di responsabilità che hanno dimostrato finora.

Sarà inoltre nostra cura comunicare in modo adeguato ai cittadini tutte le regole da rispettare, tramite una campagna informativa mirata. E’ importante che tutti facciano la propria parte. 

Insieme ce la faremo. Così l'Assessore alla Mobilità del Comune di Roma sul suo profilo Facebook




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


Posta un commento

0 Commenti