Referendum Tpl: Dibattito pubblico tra il Si ed il No


Finalmente l'atteso e discusso confronto tra il Comitato Mejo de No e il Comitato Promotore del referendum sulla liberalizzazione del trasporto pubblico di Roma. Vediamo dove e quando


Il dibattito sarà domenica 3 giugno alle 18:00, giorno in cui la Raggi aveva fissato la consultazione cittadina salvo poi rinviarla in autunno con scuse vaghe da parte dei 5 stelle della sua giunta.

Mejo de No e Mobilitiamo Roma hanno quindi deciso di incontrarsi in questa data per ribadire l'importanza di queste scelte sul futuro della città mentre in queste settimane sono in ballo questioni pesanti come il Concordato di ATAC e la proroga del contratto di servizio del Consorzio Roma TPL, il consorzio di società private che gestisce le linee bus della periferia di Roma.

Fare un dibattito nel giorno in cui si è tolta la voce ai cittadini. 

Un dibattito che è anche una sfida tra due visioni molto diverse della città e del trasporto pubblico.

E come in ogni sfida c'è chi sceglie il campo e chi la prima palla.

Il Comitato MejodeNo ha scelto il posto, la sala di via Galileo Galilei 53 (Metro A Manzoni) dove due mesi fa ci fu la prima assemblea di MejodeNo. 

Il Comitato Si Mobilitiamo Roma ha invece scelto il moderatore che sarà il giornalista Andrea Managò.

Ci saranno due interventi, uno tecnico e uno poltico per ogni comitato e poi il dibattito con la platea.

L'ingresso libero e gratuito, se pensate che il trasporto pubblico sia una questione importante non potete mancare.





Commenti