Subscribe Us

Il mistero dei filobus scomparsi

Il mistero dei filobus scomparsi


Vi ricordate i filobus nuovi abbandonati per anni? Ecco sono scomparsi di nuovo! Oggi, 1 luglio 2020 il record: ZERO filobus in servizio. La storia è complicata, anche perchè c'è un problema di informazioni.




Oggi, 30 giugno, la già scarsissima flotta di filobus romani è ridotta a zero, non ce ne sono in giro per la Capitale, sarebbe una cosa gravissima, ma è ancora peggio per via della confusione di informazioni da maggio in poi.

Prima di tutto, vediamo i dati:
  • ZERO dei 45 Breda  spariti già da inizio Maggio, ne è riapparso giusto qualcuno per qualche giorno, così in maniera quasi casuale
  • ZERO dei 30 Trollino, che hanno visto le batterie da sostituire da tempo
In totale zero mezzi in circolazione.

Quello che ci sembra grottesco è che, nel caso dei Breda che fanno servizio sul Corridoio Laurentino, la storia va avanti da almeno due mesi con, da una parte le dichiarazioni che paiono solo di facciata da parte dell'Assessore e la realtà che parla di mezzi fermi ai box per motivi burocratici.

A fine aprile i mezzi che percorrono il corridoio della mobilità della Laurentina da fine 2019 furono fermati poichè era scaduto il contratto il contratto di manutenzione.

Secondo quanto scritto dal giornale Repubblica tale contratto per la manutenzione non fu rinnovato da Roma Metropolitane, azienda municipalizzata in liquidazione, perché, un eventuale rinnovo non sarebbe spettato a loro.

Verso fine maggio l'Assessore Calabrese - a modo suo - era intervenuto sulla cosa con una dichiarazione (lunga) su Facebook: 

Che sia chiaro: i 45 filobus che la nostra amministrazione ha recuperato e utilizzato sul Corridoio Eur Laurentina – Tor Pagnotta e su via Nomentana torneranno presto in servizio”
Se hai il coraggio, questa è l'intera dichiarazione di Calabrese

A metà giugno, qualche vettura tornò in servizio sulla linea 74, nulla sulla 60 e la 90 e così fino ad oggi, dove nullo è il servizio dei filobus a Roma





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format

Posta un commento

0 Commenti