Subscribe Us

I 5 migliori post del 2019


Siamo a fine anno ed è tempo di bilanci, cosa è interessato di più ai lettori di Odissea Quotidiana? Andiamo a ripercorrere l’anno sulla base di quanto è stato ritenuto più interessante da parte dei lettori, che poi sono gli utenti del trasporto pubblico della Capitale. Ecco a voi i 5 post più letti del 2019



Il post più letto nel 2019 è stato… un post del 2018, ma che è strettissima attualità, ovvero: “Quanto costa un autobus?”.


In quest’anno molti ne sono arrivati nella Capitale e molti di più ne sono stati annunciati, quasi tutti acquistati con i fondi del comune di Roma – per cui con le tasse di tutti – pertanto la curiosità degli utenti è sapere quanti soldi loro sono stati investiti.

Ecco a voi: Quanto costa un autobus, approfondimento di @Franz6081  

Al secondo posto un tema altrettanto caldo: A Roma esiste un privato che gestisce oltre 100 linee bus del trasporto pubblico e non lo sa quasi nessuno.


Possiamo dire che per volontà del Comune questo privato ha tutti i mezzi con stesso logo e livrea di ATAC e non compare sui biglietti né sulle paline di fermata.

Come se non esistesse.

Molti romani usano da anni autobus di RomaTPL credendo che siano di ATAC ma quali sono e perché? Ce lo racconta Mercurio Viaggiatore "Quei segreti inconfessabili che si celano dietro il logo ATAC"


Al terzo posto un fatto di cronaca: A metà settembre, la mattina del 13, come se non bastassero i disagi che viviamo quotidianamente, ecco come si presentava la stazione di Termini, mica una stazione di periferia.

Potremmo chiedere un'opinione al direttore di esercizio delle Metropolitane di Roma, ma temo che al momento sia impegnato - Le immagini sono inquietanti.

Questa la storia del Blackout a Termini! raccontata dagli utenti 

Tanta era l’attesa dei nuovi bus a Roma, che le prime foto dell’arrivo di due vetture per prova a Tor Pagnotta sono state viste da circa 7.000 visitatori a maggio scorso, ponendo il post Finalmente in arrivo i nuovi 227 bus "CityMood" al quarto posto

Si tratta di mezzi ordinati con gara Consip e prodotti da IIA (Industria Italiana Autobus). Il primo dei 227 mezzi del modello "CityMood" è stato avvistato all'interno della rimessa Tor Pagnotta.

Le foto e la descrizione degli autobus di @TplRoma 


Al quinto posto un altro articolo di @Franz6081 relativo alla rete bus: a marzo infatti è parzialmente cambiata la rete in zona Portuense.

Da lunedì 25 marzo sono scattate alcune modifiche della rete bus che hanno interessato quattro linee della zona Portuense, alcune soppresse, altre create o estese.

Scopriamole assieme a @Franz6081 




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


Posta un commento

1 Commenti

Mauro Tozzi ha detto…
Le linee gestite da Roma TPL si riconoscono dal fatto che usano solo i BredaMenarinibus Avancity, modello non utilizzato dall'Atac.