Header Ads

Metro A: chiude stazione Cornelia, fine lavori non comunicata

Metro A: chiude stazione Cornelia, fine lavori non comunicata


Quarto giorno di chiusura per la stazione Cornelia della linea A della metropolitana di Roma. Ma, come anche da noi anticipato, non c'è una data di fine lavori, perchè c'è da finire prima la stazione vicina Baldo degli Ubaldi


Una decisione adottata da Atac il 30 dicembre «nell’ambito del piano di interventi sulla rete metro di Atac e Roma Capitale, per la revisione ventennale di scale mobili e ascensori». 

Il provvedimento è analogo a quello adottato a metà ottobre per la stazione Baldo degli Ubaldi (che precede Cornelia sulla linea A, in direzione del capolinea Battistini), tuttora chiusa, con la differenza che per i lavori a Cornelia non è stata annunciata una data di conclusione dei lavori.

Proprio questa ragione ha fatto scattare la protesta dei residenti, che a decine si sono ritrovati sabato 28 dicembre in via Domenico Tardini per far sentire la loro voce contro la chiusura contemporanea delle due stazioni.


Lo avevamo scritto il 6 novembre: 

Poteva essere fatta SOLO dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019. Né prima, né dopo. 
Ma non hanno fatto nulla, e adesso TUTTI gli impianti di scale mobili e ascensori a Baldo, Cornelia, Battistini, scadono TUTTI INSIEME. 
Battistini non chiuderà, ma sarà inaccessibile ai disabili. 
Il grosso problema è Cornelia. 
Al 1° Gennaio gli impianti non revisionati di Cornelia vanno fermati. Il resto è anche peggio
Il comitato di quartiere Aurelio XIII lamenta la mancanza di risposte di Comune, Municipio XIII e Atac alle lettere inviate nei giorni scorsi.

Per ridurre i disagi, è stata attivata la linea di bus navetta MA13 che collega la stazione Cornelia alle vicine stazioni attive della linea A, Valle Aurelia (che consente anche la connessione con la ferrovia FL3) e Cipro. 



«Per il proseguimento dei lavori di revisione di scale mobili e ascensori, infatti – chiarisce Atac -, la stazione Baldo degli Ubaldi, resta ancora temporaneamente chiusa e il servizio di bus navetta MA13 oltre a collegare la stazione Cornelia a Valle Aurelia proseguirà sino alla stazione Cipro consentendo connessioni con le altre stazioni aperte, la rete ferroviaria e la rete bus della zona Prati». 

Resta da vedere cosa accadrà dal 7 gennaio con la riapertura delle scuole e la ripartenza delle attività lavorative a pieno regime. Già dal 4 gennaio, con l’avvio dei saldi, potrebbe esserci un primo segnale.

Da Roma Sette










Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format



Nessun commento:

Powered by Blogger.