Come rubare un’auto e dargli fuoco nell’indifferenza generale

Come rubare un’auto e dargli fuoco nell’indifferenza generale


Il 13 settembre mi trovo per caso a passare per Via della Divina Provvidenza (zona Aurelio) e noto la carcassa di un’auto bruciata. 



Di fronte ci sono diversi palazzi, penso quindi ad un atto vandalico e che il fatto fosse già noto al proprietario e alle Forze dell’Ordine.

Passo quindi oltre

Il 5 ottobre sera, dopo quasi un mese, passo nuovamente per la via e l’auto è ancora lì. Controllando i dati sul sito del Ministero dell’Interno, scopro che l’auto era stata rubata l’11 Settembre in zona Prati. 

Chiedo quindi al SULPL (il Sindacato dei Vigili) via Twitter come mai l’auto non fosse stata ancora rimossa (magari c’era una motivazione particolare). 

i aggiunge alla discussione un’altra persona che dice di aver segnalato lo stesso veicolo ad un numero messo a disposizione dal Tg3.



La risposta del SULP non si fa attendere: per quel mezzo non risultava alcuna segnalazione

Ho provveduto quindi ad inviare tutte le informazioni tramite il portale del S.U.S. (il Servizio Unico di Segnalazione del Comune di Roma) domenica 6 ottobre, e nel giro di poche ore il mezzo è stato portato via.



Per quasi un mese chissà in quanti hanno visto quella carcassa pensando (erroneamente) che il veicolo fosse stato già correttamente segnalato da qualcun altro, e quindi nessuno (compreso me) l'aveva mai effettivamente segnalato alle Forze dell’Ordine.

Può succedere? Sì, e non è un fenomeno così raro,seppur paradossale,. Tg3, Striscia, le Iene etc. non sono ovviamente canali ufficiali validi per le segnalazioni. Con la dovuta accortezza e senza abusarne, c’è il S.U.S. che è uno strumento web facile da usare anche con lo smartphone. 

Per verificare se un veicolo è rubato potete consultare l’apposito portale del Ministero dell’interno oppure usare una delle app disponibili per questo scopo. 






Di Mercurio Viaggiatore uno che mal sopporta la falsa manipolazione dei dati, per cui li analizza e li presenta in modo semplice e chiaro, spesso mostrando che il re è nudo. Per informazioni o segnalazioni mercurio@odisseaquotidiana.com

Leggi tutti i post di Mercurio Viaggiatore


Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti