Atac e la lotta all'evasione

Atac e la lotta all'evasione

Atac ci assicura: "Proseguono i risultati positivi di Atac nella lotta all'evasione tariffaria". Ma andiamo a leggere i numeri nel dettaglio


A settembre 2019 l'azienda ha controllato 356.857 passeggeri (pari a circa 12.000 al giorno), il 50% in più rispetto allo stesso mese del 2018 ed ha elevato quasi 700 multe al giorno (complessivamente 20.861 sanzioni), il 29% in più rispetto allo stesso mese del 2018.

Atac, nel suo comunicato stampa riguardante l'evasione, pubblicato ormai con cadenza mensile, ci dice di aver controllato 356mila passeggeri a settembre 2019, 12mila al giorno, lo stesso quantitativo di persone trasportato da 120-130 bus.

Ciò significa che ogni giorno i verificatori Atac controllano circa all'incirca il 10% dei bus in servizio, dato che va ulteriormente a ridursi se consideriamo anche i tram.

Non vi sembrano un po' pochi?


Autore: @TplRoma, blogger per Odissea Quotidiana, studente, appassionato di trasporti sin da piccolo e autore di #AutobusDiRoma, una rubrica che serve a spiegare su quali autobus saliamo ogni giorno!

Leggi tutti i post di @TplRoma.


Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
Ma infatti non sono pochi: sono pochissimi, se si considera che, ancora adesso, non si vedono mai verificatori su certe linee ed in certi orari. Ad esempio, nelle ore serali e notturne, a mio avviso, l'evasione è quasi totale. Ma all'ATAC questo pare non importare più di tanto...