De Priamo: inaccettabile autodifesa autisti Atac

De Priamo: inaccettabile autodifesa autisti Atac


Ci risiamo, ancora una nuova aggressione a un autista dell’Atac avvenuta ieri sera in via Appia, dove il conducente è stato prima insultato e poi aggredito da un uomo



Di fronte all’escalation di pestaggi ai danni degli autisti, registriamo il lassismo della Giunta 5 Stelle su questa problematica, una delle tante eredità emergenziali lasciate e non risolte dall’ex assessore Meleo”. 

E’ quanto dichiara in una nota Andrea De Priamo, capogruppo di Fdi in Campidoglio. 


Il Comunicato dei Sindacati
per lo sciopero del 26 settembre
“E’ inaccettabile che i conducenti siano costretti a difendersi da soli – aggiunge De Priamo – come riportato oggi dalla stampa, e se da una parte è positiva l’attenzione al tema da parte della Prefettura dall’altra sorprende come la sindaca Raggi non sia riuscita dopo tre anni e mezzo di amministrazione a garantire più sicurezza sui mezzi, sia a tutela del personale viaggiante che dell’utenza”, conclude.

Da AskaNews

Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
Il problema di fondo è che, finché non ci decideremo a buttare via la mentalità che far rispettare leggi e regolamenti equivale ad essere fascisti, non cambieranno mai le cose.
Anonimo ha detto…
Da questo settembre a Napoli ci sono agenti della Polizia Locale sui bus, per la sicurezza di personale e utenti. Che si aspetta, qui a Roma?