Atac: Viaggiare Disagiati

Atac: Viaggiare Disagiati


E' sempre un #BuongiornoUnCazzo con Atac - La Metro Arancione ha tempi di attesa superiori alla media, con le persone che la usano nell'ora di punta, frequenze a 5 minuti - o più, non bastano. questo il racconto di Arianna



Metro A, una mattina come tante altre (nello specifico si trattava di mercoledì 20 marzo): Arianna si reca alla stazione della metro Subaugusta - zona Tuscolana, per chi non fosse pratico - scende le scale e già nota, come accade ogni giorno, che qualcosa non va.

C'è troppa gente sulla banchina.
La banchina a Subaugusta direzione Battistini è stracolma - tuitta - ed è appena passato un treno che non si è fermato. Già immagino che delizioso viaggetto incastrata tra le persone mi aspetta.
Deve essere andata proprio così, ma Arianna non demorde e continua a raccontare il suo viaggio, fino a che non arriva a Termini e sana e salva da un'occhiata alla banchina direzione Anagnina:

Questa la situazione



Graziano, vedendo queste immagini, fa sapere che la situazione è esattamente come ogni giorno, di mercoledì, probabilmente causa udienza Papale, ancora di più.

Ma allora quale è precisamente il problema?

Mancano treni, manca personale, manca programmazione? 

E la seconda domanda è: frega a qualcuno tentare di rimediare a questa situazione?


Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News







Commenti