Dove c'è disagio c'è Atac


Le esperienze degli utenti alle prese con quello che resta dei mezzi pubblici della Capitale: "Se semo rotti er cazzo si può dire o pare brutto?" - "Si contano più avvistamenti del mostro di Lochness" - "Minuti di attesa sotto la pioggia che poi diventano ore" - "Viaggi schiacciato contro il vetro con la gente che si mena per entrare"






Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
Ribadisco nuovamente che sarebbe opportuno leggere il libretto "La crsi dell'ATAC, le scelte sbagliate e le soluzioni possibili", scritto da un ex assessore al traffico ed alla mobilità molto preparato e degno di tanto nome. Il pezzo in questione spazia in molteplici aspetti del trasporto pubblico romano. Posto il link:

http://www.sipotra.it/wp-content/uploads/2018/04/La-crisi-dellAtac-le-scelte-sbagliate-e-le-soluzioni-possibili.pdf