La giunta delle periferie, ma non del X municipio



Negli ultimi anni il servizio di superficie del X municipio ha visto aumentare le sue storiche criticità in maniera esponenziale.


Se è vero che questo è un fenomeno comune a tutta la città, va sottolineato come ad Ostia e dintorni ogni ulteriore disservizio sia particolarmente difficile da sostenere, in quanto il servizio programmato è già appena sufficiente alle esigenze del territorio.


Mentre fino a qualche tempo fa i problemi erano principalmente dovuti ad errati tempi di percorrenza - risolti su alcune linee ad inizio anno - adesso iniziano a scarseggiare anche le vetture, spesso "saccheggiate" a favore di altre rimesse.

Dei 16 bus da 18 metri acquistati tra il 2013 ed il 2014 almeno 5 non escono ormai regolarmente da parecchio tempo e quelli marcianti risultano spesso fermi in rimessa.

Non a caso nelle ultime due estati anche la linea "mare" 07, fino al 2016 regolare, ha subito fortissimi disagi, con attese superiori anche 6 volte rispetto al programmato.

La flotta da 12 metri, invece, negli ultimi 2 anni ha visto un calo di circa 12-15 vetture, cedute alla rimessa Magliana.

Tra queste, 3 sono Citèlis del 2013, lasciando per l'impianto lidense solo 7 bus di nuova generazione da 12 metri.

Il resto della flotta dodecametrica è quindi composto pressocchè solamente da Mercedes Citaro del 2001-2002, la cui resistenza è messa a dura prova, oltre che dall'età, anche dai turni cui sono sottoposti, sempre piu intensi a causa dell'assenza di turn over, dovuto anche alla cessione di vetture a rimesse più centrali.

In controtendenza rispetto agli altri depositi romani, invece, la dotazione di bus "corti", che è persino superiore alle necessità.

Per questo abbiamo proposto più volte uno scambio tra 12 metri e 8 metri tra rimesse per riequilibrare la flotta, proposta che potete trovare per esempio nel post dedicato all'isolamento dell'Ospedale Bambino Gesù.

Ad ogni modo appare necessario,come primo passo, il ritorno di alcuni bus prestati ad altri impianti ed il ripristino immediato dei mezzi da 18 metri fermi da tempo, considerando che si tratta di vetture praticamente nuove.

Questo, ovviamente, in attesa di interventi ben più drastici.

Di Trasporti Romani



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News




Commenti