A dicembre parte bando per 121 nuovi tram: nel frattempo navette per 4 linee (su sei)

A dicembre parte bando per 130 nuovi tram: nel frattempo navette per 4 linee (su sei)


Ad inizio dicembre, ATAC pubblicherà il bando per l'acquisto di 121 nuove vetture tramviarie.


È quanto riportato dall'edizione romana de Il Messaggero, con le parole dell'assessore ai Trasporti di Roma Capitale, Eugenio Patanè.


A inizio dicembre Atac, su mandato del Dipartimento Mobilità del Campidoglio, pubblicherà un bando per l'acquisto di 121 nuove vetture (in un primo tempo erano 130). La prima tranche di consegna è prevista a inizio del 2023: entro marzo devono entrare in servizio. Nel primo lotto saranno richiesti al mercato 40 mezzi che saranno utilizzati per sostituire i vecchi tram Stanga - una quarantina - comprati alla fine degli anni '40 e ancora in servizio.

Il Comune avrebbe inoltre richiesto alla sua municipalizzata di comprare rotabili tramviari più grandi e capienti di quelli attualmente in circolazione.

I nuovi veicoli saranno lunghi 33 metri ed avranno un peso di 10-12 tonnellate per asse. I nuovi mezzi dovranno anche avere un sistema di carrelli più flessibili che gli permetterà di adattarsi meglio alla storica rete tramviaria cittadina.

Si tratta di una notizia molto importante per il futuro del tram a Roma. Da ormai diverse settimane infatti sono attive con tram solo due delle sei linee: i tram delle linee 2, 3 e 8 sono completamente sostituiti da bus, mentre la linea 19 viaggia con navette tra Porta Maggiore e piazza Risorgimento.

La causa? Per il tram 8 sono in corso le attività di rinnovo dell'infrastruttura, mentre per le altre linee ci sono stati lavori di sostituzione dei binari in via Aldrovandi e successivamente dei lavori ai sottoservizi a piazza Ungheria.

Vi terremo aggiornati sulle attività propedeutiche all'acquisto dei nuovi tram non appena ci saranno ulteriori novità.

Ciò che possiamo dire già da subito è che i tempi per le consegne dei primi veicoli ci sembrano, purtroppo, fin troppo ottimistici.




Posta un commento

0 Commenti