Roma-Lido, Alessandri: a breve firma per passaggio da Atac a Cotral

Roma-Lido, Alessandri: a breve firma per passaggio da Atac a Cotral


Una nota dell'Assessorato alla Mobilità della Regione Lazio specifica che il patto vincolante di acquisto della Roma-Lido, come programmato, sarà firmato a gennaio. Si apre una nuova pagina per la linea che collega Roma a Ostia (almeno si spera).

"Parlando della Roma-Lido la consigliera Corrotti ha ragione solo su una cosa e cioè tutto andrà come la Regione Lazio aveva previsto: il patto vincolante di acquisto, come già programmato e annunciato più volte, sarà firmato a gennaio”. Così in una nota l’assessore alla Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri.

“La legge di stabilità approvata a fine dicembre dal Consiglio regionale non prevede alcun rinvio- prosegue Alessandri- e come spiegato anche con una delibera di Giunta, continuiamo l’affiancamento tra le società coinvolte nella nuova gestione delle ferrovie ex concesse, ovvero Atac, Cotral e Astral per garantire efficienza e lo scambio del know-how tra le aziende.”

“Questa Giunta non è abituata ad addossare responsabilità o a dare colpe a nessuno, piuttosto ciò che facciamo ogni giorno è offrire ai cittadini servizi adeguati e risolvere problemi, individuando le soluzioni migliori”.

E infatti, aggiunge infine l’assessore, grazie a questo passaggio nella gestione dell’infrastruttura in questione “intendiamo trasformare la Roma-Lido in ‘Metromare’, un servizio pubblico moderno e con standard di sicurezza elevati per cittadini e pendolari. 

Mentre c’è qualcuno che continua a parlare, noi siamo sempre al lavoro”, conclude.

 (Agenzia Dire)

Posta un commento

0 Commenti