Movète Roma Pillola, numero 16: Le istanze del PUMS


Come ben sapete il nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile ha definito una serie di direttrici tramviarie, alcune delle quali hanno già avuto accesso al finanziamento del Ministero Infrastrutture e Trasporti





Il 31 dicembre 2018 la giunta comunale ha ottenuto il finanziamento per due linee: la tramvia Tiburtina, da piazzale del Verano fino alla stazione, e la tramvia Togliatti da Subaugusta a Ponte Mammolo. Alla prima sono stati assegnati 23,5 milioni, alla seconda 184. 

A queste cifre bisogna sommare i 160 milioni richiesti per la fornitura di 50 tram di nuova generazione che andranno a sostituire in larga parte i gloriosi Stanga Tibb. Inoltre, nell’aprile del 2019, il Ministero ha dato l’ok al metrotram G Termini-Tor Vergata con un ulteriore investimento da 213 milioni di euro.

Dal nostro Canale Youtube
a cui siete pregati di iscrivervi



In totale questi progetti hanno quindi un valore di più di mezzo miliardo di euro: mai si è investito così tanto sui tram a Roma.

Altri progetti che riceveranno l’ok nel corso del 2021 sono la tramvia Termini-Vaticano-Aurelio, che connetterà la stazione a via Nazionale, Corso Vittorio Emanuele II e via Gregorio VII e la tramvia dei Fori Imperiali, altri progetti importanti dal valore di 300+200 milioni di euro. Le istanze di finanziamento sono state presentate dal comune il 15 gennaio 2021.

Con Movéte Roma chiediamo ai candidati sindaci una cosa molto semplice: non fate ca**ate. Per troppo tempo a Roma, ad ogni cambio di sindaco, il nuovo arrivato ha deciso di rinnegare il passato disfando progetti fondamentali per la città. È il caso della metro C, che aveva bisogno di una continuità amministrativa, e che invece è stata bloccata sotto piazza Venezia. 

Per evitare di ripetere gli errori è necessario che i progetti tramviari che ho menzionato vengano portati a compimento, prima che i fondi vengano ritirati dal Ministero tra il 2022 e il 2024 per inadempienza. 

Rinnegare il buono delle amministrazioni passate significa uccidere il futuro della città: candidati, movéte Roma!




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format