Chiude per lavori la stazione di Policlinico, numerosi i disagi

Chiude per lavori la stazione di Policlinico, numerosi i disagi


Nel piano di sostituzione delle scale mobili delle stazioni delle metropolitane di Roma, dal 29 novembre verrà chiusa la fermata di Policlinico della linea B e tutto ciò porta e porterà molti disagi





La chiusura della stazione Policlinico si aggiunge a quella della stazione Castro Pretorio dove sono in corso analoghi lavori di sostituzione integrale di scale mobili e ascensori.

I treni della Metro B, dunque, non si fermeranno presso Castro Pretorio e Policlinico, in pratica si passerà da Termini a Bologna e viceversa.

Atac ha improntato una nuova linea di autobus per sopperire al disagio, la MB20 con fermate in Via San Martino della Battaglia (n. 70702), Via Giovanni Battista Morgagni, angolo Viale Regina Margherita (n. 80499) e Piazza della Stazione Tiburtina, angolo Via Guido Mazzoni (n. 70123).

La chiusura è necessaria, come abbiamo avuto modo di dire più volte, ma la tempistica forse poteva essere gestita meglio, le scadenze degli impianti erano conosciute da tempo e si poteva evitare almeno la concomitanza.

Dal nostro Canale Youtube
a cui siete pregati di iscrivervi


Questa è una stazione importantissima, dato che serve, tra le altre cose una grande università ed un ospedale di primaria importanza, la cosa che più ci ha sconvolto è che c'è una data di inizio lavori, ma non si sa la fine, questa chiusura in contemporanea con Castro Pretorio sta creando enormi disagi alle persone.

Parlavamo di importanza della stazione, vediamo un po' di numeri: nel periodo pre-covid entravano in questa stazione 4,7 milioni di passeggeri ogni anno ed era al quattordicesimo posto per affluenza di pesone, ma togliendo dai primi posti tutte le stazioni turistiche, questa entra a pieno diritto nella top ten - ma forse anche di più - per importanza.




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format

Posta un commento

0 Commenti