Sciopero Roma: venerdì 25 settembre tram, bus e metro Atac a rischio per 24 ore


Sciopero a Roma: venerdì 25 settembre metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Usb: "L'agitazione, formalmente di 24 ore, avrà inizio alle ore 10 per favorire la partecipazione alle proteste da parte di insegnanti e studenti" Orari e fasce di garanzia




L’emergenza del coronavirus non ferma le proteste dei lavoratori in Atac. Venerdì 25 settembre, a Roma, la sigla sindacale Usb ha indetto uno sciopero di 24 ore. La protesta inizierà dalle 10 perché, come ha sottolineato il sindacato, "avrà inizio alle ore 10 per favorire la partecipazione alle proteste da parte di insegnanti e studenti (che il 25 saranno sotto il MIUR in viale Trastevere)".

L'agitazione, quindi, inizierà dalle ore 10:00 fino alle ore 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio, con rientrata delle vetture nei depositi di appartenenza.


Dall'inizio dello sciopero saranno a rischio bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

L'annuncio dello sciopero è stato pubblicato sul sito del Ministero dei Trasporti e sul sito della Commissione Garanzia Scioperi. L'agitazione indetta da Usb coinvolgerà anche i lavoratori di Cotral Spa, Roma Tpl e consorziate della Regione Lazio. Salvo nuovi annunci, sarà invece regolare il servizio di Trenitalia (le linee FL).

da Roma Today





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format