Mobilithon - La sfida della mobilità sostenibile


Il “Mobilithon” (“mobility” + “marathon”) è una sfida, un gioco, una full immersion creativa, un hackathon, dedicata alla Mobilità Sostenibile



Nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità 2020, per tre giorni a Roma, dal 18 al 20 settembre 2020, i partecipanti, organizzati in squadre di massimo cinque persone ciascuna, saranno chiamati ad elaborare proposte creative sul tema della Mobilità Sostenibile.

Prototipi multimediali, performance real time, illustrazioni grafiche, creazioni scultoree, pittoriche, musicali, teatrali, poetiche, narrative…  tutte le forme di creazione e di comunicazione sono le benvenute, purché abbiano un solo obiettivo: declinare e divulgare il tema della mobilità in chiave sostenibile.

Mobilithon è un’attività partecipativa, una full immersion creativa, una competizione amichevole e leale.

La formula dell’hackathon fornisce ai partecipanti uno spazio e un tempo per immaginare soluzioni e proposte sui temi della Mobilità Sostenibile ed elaborare contenuti informativi open-source che saranno resi disponibili e per future campagne informative sulla mobilità sostenibile.

Alla fine dell’evento, le idee ed i contenuti prodotti saranno presentati davanti al pubblico e ad una giuria che premierà i migliori.

The Mobilithon – Move Rome è un’esperienza umana ad alto valore creativo, un’occasione di co-learning e co-development per cittadini attivi a sostegno della comunità romana e del pianeta.

La prima edizione di The Mobilithon – Move Rome si svolgerà a Roma alla Città dell’Altra Economia dal 18 al 20 settembre 2020.

I Dettagli di Mobilithon

La Rete Mobilità Sostenibile Roma sta raccogliendo fondi per conferire somme in denaro come riconoscimento del merito e a titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività per la produzione di quegli elaborati considerati strumenti di comunicazione più effettivi del cambiamento, per muovere Roma verso una visione di mobilità sostenibile

Fai una donazione






Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format