Subscribe Us

Su una navetta hanno caricato tutta la gente del treno

Su una navetta hanno caricato tutta la gente del treno

Caos sulla ferrovia Roma-Viterbo. Mattinata di fuoco per chi viaggia sui treni sabato 13 giugno alle prese con treni in ritardo e corse saltate. 





A denunciare la situazione sono i pendolari che hanno postato delle foto sulla pagina Facebook del comitato.

Le immagini ritraggono persone ammassate  le une accanto alle altre su una navetta sostitutiva affollata per un treno cancellato.

“Bloccata la ferrovia da Montebello a Flaminio – scrive Maria Grigoras sui social -. Su una navetta hanno caricato tutta la gente del treno”.


Le fa eco Iulia Oancea che mette anche delle foto: “Ecco a voi le condizioni di stamattina nella sostituzione della tratta ferroviaria Montebello-piazzale Flaminio. Distanza sociale sicuramente garantita”.

“La nostra è una linea allo sbando – dice a Repubblica Fabrizio Bonanni, presidente del comitato pendolari Roma Nord – le navette sostitutive non sono sufficienti a garantire la sicurezza degli utenti. Ci appelleremo alle forze dell’ordine. 

Nel frattempo, stiamo chiedendo ragguagli anche alla Regione Lazio che si deve sbrigare a far rimettere a Atac le corse urbane ed extraurbane feriali e festive che c’erano prima dell’emergenza Covid, altrimenti addio treno e addio sicurezza a bordo”.





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format

Posta un commento

0 Commenti