Subscribe Us

Vandali scatenati ai tempi della Fase 2: strappati adesivi distanziamento su mezzi Atac

Vandali scatenati ai tempi della Fase 2: strappati adesivi distanziamento su mezzi Atac

Nella nota di ieri Atac auspicava i cittadini a collaborare per cercare di far funzionare le misure previste dalla Fase 2 e noi da bravi cittadini, abbiamo capito tutto!





“In coerenza con quanto previsto dalle norme nazionali e regionali, Atac ha iniziato già da alcuni giorni ad apporre all'interno dei mezzi dei segnaposto adesivi per ottemperare agli obblighi di distanziamento. 

Nelle ultime ore, tuttavia, l’azienda ha registrato numerosi atti vandalici a bordo di alcuni bus e treni, dove questi segnaposto sono stati rimossi o strappati, costringendo i tecnici a intervenire nuovamente, con spreco di tempo e di denaro”. Così l’Azienda in una nota.

“Atac, anche considerando l’imminente avvio della Fase 2, invita tutti i cittadini a collaborare con l’azienda non soltanto rispettando rigorosamente le norme indicate, ma anche adottando comportamenti che siano improntati a un doveroso senso civico”.

“Senza la collaborazione dei cittadini è impossibile cercare di garantire un servizio il più possibile coerente con le esigenze della complessità del momento che stiamo vivendo”.





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


Posta un commento

0 Commenti