Subscribe Us

Nella giungla romana succede di tutto

Nella giungla romana succede di tutto

Ormai a Roma, quando si parla di Atac, siamo abituati a sentire di tutto, ma il blocco della Metro C di mercoledì mattina ha dell'incredibile: Circolazione interrotta a causa dell'investimento di un animale



Va bene che la Prenestina - e non solo - è piena di animali (perdonate la battuta pessima, ma mi ha fatto ridere) e che nella giungla romana succede di tutto, ma alzi la mano chi non è trasalito nel leggere che la Metro C mercoledì mattina è stata interrotta a causa dell'investimento di un animale.

Che animale poteva esserci "in linea"? Una pantegana o un cinghiale, un ippopotamo, chissà, quello che è certo è che con le cronache del trasporto pubblico romano, non ci sia annoia mai






Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


Posta un commento

1 Commenti

alex ha detto…
Se può consolare, nel 2014-2015 ho vissuto a Parigi ed ero pendolare sulla RER, delle linee ferroviarie regionali stile FL. Un giorno la linea è stata bloccata per investimento di un cammello, fuggito da un circo che stazionava vicino alla ferrovia.