Subscribe Us

Covid-19, in arrivo 110 milioni di euro per salvare Atac

Covid-19, in arrivo 110 milioni di euro per salvare Atac


Atac verrà pagata dal Comune come se avesse fatto il 100% del servizio, con una pioggia di "km bonus", e sarà anche ricompensata dallo Stato per i mancati incassi dai biglietti. Come contropartita i cittadini (che pagano tutto questo) non avranno nulla



Il Covid-19 ha messo in ginocchio Atac. E oltre ai 200 milioni di euro chiesti dal presidente Paolo Simioni per salvare l’azienda (e garantire il rispetto delle scadenze del concordato), nelle prossime settimane dovrebbero arrivare oltre 110 milioni di euro. A dirlo è il Messaggero

Si tratta di 48 milioni di anticipo delle rate di maggio e giugno, presi dai 240 milioni totali che per il 2020 la Regione Lazio stanzierà al Campidoglio per il trasporto pubblico capitolino; altri 20 milioni arriveranno sempre dalla Regione come contributo per irrobustire i sussidi ai 4mila dipendenti messi in solidarietà; e poi 44 milioni di euro che il governo dovrebbe erogare come risarcimento per la mancata bigliettazione dopo l’inizio dell’emergenza Coronavirus.





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


Posta un commento

0 Commenti