Header Ads

Bus in fiamme sul Raccordo Anulare


Botti di Capodanno! Esplosioni e fiamme sul Raccordo Anulare dove un bus Atac è stato distrutto da un incendio. Si trovava sul Raccordo Anulare e stava terminando il servizio sulla Linea NMA. È il Flambus numero 31 del 2019



Un Cityclass Cursor CNG – a metano – anno di fabbricazione 2006, appartenente alla rimessa di Tor Pagnotta, che tornava da Battistini dopo l'ultima corsa della NMA è esploso sul Raccordo anulare, nessuno è rimasto ferito o intossicato

Il bus andato a fuoco - da AutobusDiRoma
Il racconto di Roma Today 

Esplosioni e fiamme sul Raccordo Anulare dove un bus Atac è stato distrutto da un incendio. 

E' successo all'altezza dello svincolo della Pisana intorno alle 6 del mattino del 27 dicembre. Sul posto i vigili del fuoco allertati dal conducente del mezzo pubblico diretto alla rimessa di Tor Pagnotta. 

Atac, dopo il rogo, ha spiegato in una nota: "Per ragioni ancora da accertare un bus che stava rientrando in rimessa percorrendo il Raccordo all'altezza di via della Pisana, e che quindi non aveva passeggeri a bordo, è stato interessato da un incendio. 

L'autista ha tentato di spegnere le fiamme ma senza successo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. 

La vettura era in servizio da 13 anni".



Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format


1 commento:

Anonimo ha detto...

Io continuo a pensare che c'è qualcosa di strano dietro a questo fenomeno: "mi puzza", come si suol dire. Come ho già scritto più volte, l'età dei veicoli e (principalmente) la carenza di manutenzione potrebbero spiegare il fenomeno solo in piccola parte, perchè a Roma ci sono stati autobus, come i FIAT 418, che sono durati ben 30 anni circa senza mai, nemmeno gli ultimi anni, andare a fuoco come sta avvenendo sul parco veicoli odierno.

Powered by Blogger.