Il clima è teso e a nessuno pare interessare minimamente, nel pomeriggio si è sfiorata l'ennesima aggressione ad un autista Atac in zona Tor Bella Monaca. Questo il racconto di ciò che è accaduto




Un tizio, che era salito al capolinea, inizialmente ha chiesto quanto mancava alla partenza, dopodiché ha incominciato a mettere pressione all'autista sbuffando in continuazione e sbattendo i piedi in terra per più volte.

Alla fine ha incominciato a invitare l'autista a partire - mancavano ancora 3 minuti - ne è nata una discussione che è sfociata in insulti, minacce e offese. 

Questo tizio ha incominciato a prendere a capocciate il vetro della cabina blindata e a calci il vetro dell'anta che sarebbe che lo divideva dall'autista. 

Quando ci ha invitati a scendere l'autista, questo ha incominciato a sfotterlo e ad aizzarci contro di lui. 

L'autista ha chiamato il 112 e nel mentre che stava dando l'indirizzo e i suoi dati, questo è andato via minacciandolo che gliela avrebbe fatta pagare la prossima volta che lo avrebbe incontrato fuori dalla vettura.













Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News