Una nuova presentazione dei Citymood


Siamo alla sesta presentazione dei nuovi Citymood, mercoledì 11 settembre il Sindaco Raggi (ed il suo tappeto) presenteranno per l'ennesima volta i nuovi bus per Roma. Questi i dettagli del Raggi Bus Tour 2019



Il tour littorio si sposta a Corcolle, dove mercoledì 11 settembre ci sarà la sesta presentazione dei nuovi Citymood da parte del Sindaco e dello stato maggiore del trasporto pubblico vi aspettano all'ora di pranzo.

Non so come la pensiate, ma, secondo me, ripetere la stessa presentazione è uno spreco di risorse e non so che ritorno abbia in termini di consenso. Perchè solo di ricerca di consenso si tratta.

Ora tocca a te: trovi questo tour nelle periferie romane utile (e parlo a livello amministrativo, non politico), oppure, come me, uno spreco di tempo e denaro?

Lascia la tua opinione nei commenti



Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Mauro Tozzi ha detto…
Ma che senso ha presentare ancora degli autobus che ormai sono già in circolazione? Ormai la gente li ha visti e quindi non sono più una novità!
Anonimo ha detto…
I Citymood fino alla settimana scorsa effettuavano il 32 quasi interamente. Da lunedì ultimo scorso, invece, sono spariti, tornando i Cityclass Cursor. Immagino che Grottarossa li concentri sulle linee periferiche, così da farli vandalizzare il prima possibile. Tanto, su dette linee, i verificatori sono più rari dei marziani, quindi la maggior parte evade il biglietto e, pertanto, vanno premiati...
Anonimo ha detto…
In passato si usava, al massimo, presentarli al Colosseo o a Piazza Venezia, ed una sola volta. Ma, evidentemente, questi sono alla ricerca di consensi e, non sapendo che presentare dati i continui fallimenti delle loro politiche, non resta che presentare i nuovi bus a tutta Roma...Immagino che, quando arriveranno i nuovi tram (se arriveranno...), saranno presentati ad ogni capolinea della modesta rete romana...
Anonimo ha detto…
Non dimenticate vi una cosa importate: iniziate il conto alla rovescia del TRV (Tempo di Rapida Vandalizzazione) di questi nuovi bus, che va espresso in millisecondi. La vettura 1320 di Acilia già ha un grsoo scarabocchio....Tanto, qui a Roma, di combattere evasione tariffaria e vandalismo non gliene frega niente a nessuno.
Anonimo ha detto…
Vuoi potenziare il servizio nelle periferie? Va bene (ma va potenziato in tutta Roma, senza preferenze di zone), però, cara sindaca, fai pure pagare a tutti il biglietto. Nelle periferie ci andrà la versione a due porte di questi bus? Hai convertito diversi autisti in agenti di Polizia Amministrativa? Perfetto: allora puoi fare come la COTRAL: imponi la salita solo davanti, e l'autista controlla che tutti convalidino un titolo di viaggio valido, biglietto o abbonamento che sia. No, per carità: e che siamo matti a fare così? Poi sarebbe troppo equo e giusto...