Il nuovo Assessore alla Mobilità di Roma: Pietro Calabrese

Il nuovo Assessore alla Mobilità di Roma: Pietro Calabrese


Il prossimo Assessore alla Città in Movimento, che succederà a Linda Meleo che va ai Lavori Pubblici, è Pietro Calabrese, l’attuale Presidente della Commissione Mobilità del Comune di Roma



Calabrese, classe 1967, romano, in questa consiliatura è stato, dapprima consigliere della Commissione Mobilità, in seguito promosso a Presidente della stessa dopo lo spostamento di Enrico Stefàno al posto di (vice) De Vito ed ora Assessore.

La sua idea politica è molto semplice: La trasparenza

Sul sito Rousseau al momento della sua candidatura, scrisse: “La soluzione è una telecamera sempre accesa accanto almeno al Sindaco, il che significa trasparenza totale in ogni sua funzione pubblica.

Ma non solo, pensate ad esempio mentre il Sindaco chiama un dirigente per far funzionare un servizio pubblico, immaginate quanti cittadini potrebbero partecipare grazie a quella telecamera accanto, anche solo come testimoni, immaginate l'impatto che arriverebbe a quel dirigente capendo che è cambiato tutto, che sarà controllato direttamente dai cittadini”

In bocca al lupo, Roma ne ha bisogno




Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
Staremo a vedere. Di sicuro, l'ultimo assessore ai trasporti e mobilità di Roma che finora mi è piaciuto è stato quello di cui si parla qui, che ha pure pubblicato scritti e relazioni su cosa occorrerebbe fare a Roma:

http://www.romafaschifo.com/2018/04/lagonia-di-atac-e-il-colpo-di-grazia.html