Commissione Mobilità sui 227 bus - il verbale

Commissione Mobilità sui 227 bus - il verbale


Parere per l'utilizzo dei 227 bus, congiunta Mobilità e Bilancio: Venerdì 5 luglio a Palazzo Senatorio si è svolta la Commissione per deliberare l'utilizzo dei nuovi bus acquistati tramite la commessa Consip. Questo il verbale che DirettamenteRoma



Buonasera lettori! Siamo qui in Campidoglio per la commissione congiunta fra mobilità e bilancio. Siamo in attesa dell'arrivo di tutti i consiglieri.

Il presidente di Mobilità, Calabrese, apre i lavori dando la parola all'Assessora Meleo.

Ass. Meleo: "il contratto verrà diviso in due, e quindi avremo momenti diversi in cui verranno immessi i mezzi. In un primo momento verranno inserite le prime 100 vetture. Mentre per il secondo ci sarà un tempo di elaborazione più lunga. Tutto ciò è stato fatto in modo da permettere all'azienda di adeguarsi alla procedura, considerando anche il discorso del concordato."

Le responsabilità delle vetture, a seguito della ratifica ufficiale del contratto, verranno trasferite ad Atac. Compresa la gestione della manutenzione.

Le responsabilità delle vetture, a seguito della ratifica ufficiale del contratto, verranno trasferite ad Atac. Compresa la gestione della manutenzione.

Calabrese (5S): "nel piano concordatario non si era parlato della cessione gratuita di questi mezzi?"

Uffici: "no. Non è stata detta o scritta una cosa simile."

Ass. Meleo: "non c'è mai stata una delibera "sbagliata". Semplicemente la delibera della scorsa settimana è stata corretta."

aglio (PD): "qui si parla nell'emendamento di un contratto di usufrutto per un massimo di 100 mezzi. Perchè? Una parte di mezzi è stata presa in una maniera che non fosse possibile questa modalità?" 

Ass. Meleo: "Questi 100 mezzi si trovano sotto la soglia dei 500mila euro, e non prevede il coinvolgimento e l'ok del tribunale. E quindi potremo subito metterli in strada. Per gli altri ci sarà una procedura più lunga, visto tutto il passaggio da fare in tribunale."

"Non avremmo potuto anticipare i tempi."

Figliomeni (FdI): "per questo fatto dello spezzettare il contratto, qualcuno potrebbe poi farci storie?" 

Ass. Meleo: "stiamo facendo tutto nella massima trasparenza. È stata una procedura per far abbreviare i tempi per questi primi 100 mezzi. "

Uffici: "Bologna adesso non può più mantenere tutti i bus, altrimenti si rischia di mandare in tilt la filiera logistica. Noi in questo modo mettiamo subito in strada i mezzi e aiutiamo così anche il parco mezzi di Bologna ad alleggerirsi."

Figliomeni (FdI): "con che tempi pensate quindi di mettere in strada tutti e 227 i mezzi in questione? 
E come mai di Atac non è stato invitato nessuno?"

Ass. Meleo: "questo accordo è frutto del lavoro fatto anche con gli uffici di Atac. I mezzi sono in parte a 12m a 2 porte, 12m a 3 porte e 10m. 

Contiamo di chiudere in un mese e mezzo e due la procedura."

Da qui a settembre c'è la certezza di vedere questi primi 100 mezzi su strada. Per i restanti 127 se ne parlerà da settembre in poi.

Ass. Meleo: "i 100 si vedranno presumibilmente fra fine luglio ed inizio agosto."

Finalmente abbiamo una tempistica più certa.

Mennuni (FdI) : "non ho memoria di una procedura simile ed è la prima volta che analizziamo questo emendamento. Non so se sia giusto esprimere subito oggi un parere. Potremmo convocarne una nuova."

Calabrese (5S) : "avremo modo in Aula di analizzarla meglio. Vista anche l'urgenza, direi di dare un parere oggi."

Si passa quindi al parere.

Commissione Mobilità, 6 favorevoli, Mennuni (FdI) e Zannola (PD) non partecipano al voto. 

Commissione Bilancio, 7 favorevoli, Figliomeni (FdI) non partecipa al voto.

Mennuni e Figliomeni dichiarano di non aver voluto votare perchè avrebbero voluto la presenza di Atac.

Le due commissioni hanno dato dunque parere favorevole. 

Chiudiamo qui la diretta, e vi auguriamo un buon finesettimana.

#DirettamenteRoma è l’agenzia di stampa popolare su canale Telegram aperto in cui vengono trasmesse in diretta testuale le discussioni di commissioni capitoline, municipali e consigli cittadini.

È completamente accessibile all'indirizzo http://Telegram.me/direttamenteRoma e conta circa 300 iscritti.

A realizzare le dirette è Tommaso Caldarelli, giornalista romano, che costruisce il progetto con un piccolo team; le frasi che seguono sono riportate in presa diretta dalla discussione a cui ilgiornalista assiste di persona. Si tratta di un contenuto di natura giornalistica, espressione del diritto di cronaca di rango costituzionale. Qualsiasi eventuale precisazione, replica e aggiunta è possibile contattando il giornalista su Telegram (@tomcal) o per email (Tommaso.caldarelli@gmail.com)

Contenuto rilasciato in licenza Creative commons 4.0 attribuzione-non commerciale-non opere derivate. 





Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti