Sciopero dei trasporti a Roma, il 17 maggio


Stop di 4 ore per Atac e Roma Tpl per lo sciopero proclamato dal sindacato USB, bus e metro a rischio dalle 8:30 alle 12:30 si fermano Atac e Roma Tpl. Tutti i dettagli



Sarà un venerdì 17 maggio di passione, a Roma, per lo sciopero del trasporto pubblico locale, di 4 ore, dalle ore 08:30 alle ore 12:30 indetto dal sindacato Usb sulle linee Atac e RomaTpl. Il sindacato, inoltre, ha fatto sapere che incroceranno le braccia, tra gli altri, il personale di Gruppo Trenitalia, RFI e Nuovo Trasporto Viaggiatori con, quindi, pritardi o cancellazioni per diversi convogli.

"Ormai da anni ogni rinnovo contrattuale, per colpa dei sindacati concertativi, porta a forti perdite salariali e al peggioramento delle condizioni di lavoro. Per questo USB, a livello nazionale, ha deciso di aprire con forza una vertenza che faccia si che i lavoratori si riappropriano di quello che hanno perso", si legge in una nota.
Almeno si può rimediare mettendo gli orari di transito alle fermate...

Anche Cotral aderisce allo sciopero di Venerdì 17 - Questi i motivi e gli orari

I lavoratori protesteranno per "garantire il reale esercizio del diritto di sciopero e contro le continue interpretazioni restrittive operate dalla commissione nazionale di garanzia; per il rinnovo del CCNL di categoria scaduto da due anni; contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle aziende di trasporto; per la salute e la sicurezza di lavoratori e utenti, contro l'aumento delle morti sui luoghi di lavoro; contro il sistema degli appalti indiscriminati e per la reinternalizzazione delle attività; per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l'avvio dei tavoli sulla riforma dei settori; per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali e esigibili per tutti i lavoratori che impediscano le differenze economiche e dei diritti, a parità di mansione; per la riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario; per la piena occupazione e contro la precarietà", sottolinea Usb che invita tutti a partecipare al presidio che si terrà alle 10 di venerdì 17 maggio a Porta Pia, davanti al Ministero dei Trasporti.

Da Roma Today


Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti

Anonimo ha detto…
A questo mondo ci sono due poteri che non hanno limiti: quello della mente è quello dei sindacati...
Anonimo ha detto…
Albert Enstein sosteneva che ci sono due cose infinite: l'universo e la stupidità umana. Ma ne va aggiunta una terza: l'arroganza dei sindacati italiani.