Roma, il giallo dei guasti ai minibus

Roma, il giallo dei guasti ai minibus


Ci segnalano che, a seguito dell'intervento dei Vigili del Fuoco sulla vettura 683 di mercoledì scorso, anche il minibus 635 è stato fermato in via preventiva a seguito di un guasto. Il 23 maggio invece era stata la 653 a svampare.



A rigore restano quindi in servizio sul 119 solo 2 minibus residui, anche se probabilmente la 635 dovrebbe rientrare in servizio in queste ore.

Resta il fatto che il servizio, considerato da molti utile per muoversi in centro assicurato dalla linea «119», rischia di diventare invece un calvario per gli utenti e anche per la stessa azienda - come si legge dalle pagine del Corriere della Sera

Il Video del minibus di giovedì 29 maggio

Tenuto conto che sul caso precedente, quello in cui i passeggeri sono stati fatti scendere per il fumo denso provocato dal distacco di un tubo di collegamento del motore elettrico, la procura ha aperto un fascicolo per accertare i fatti e capire se i ripetuti inconvenienti tecnici che assillano adesso i primi cinque minibus riproposti dall’Atac - entro i prossimi mesi dovrebbero essere 60 in totale - possano essere messi in relazione con gli oltre cento roghi divampati sugli autobus negli ultimi tre anni e mezzo. 

Intanto l’assessore comunale alla Mobilità Linda Meleo ha chiesto «un resoconto formale ad Atac su quanto avvenuto ai minibus elettrici, oggetto di revamping. 

È necessario andare in fondo alla questione. Come assessorato continuiamo a vigilare sull’operato dell’azienda. Ricordo che l’accordo quadro prevede manutenzione full service per 6 anni». 

Naturalmente, sempre leggendo l'articolo del Corriere, arrivano le critiche dall’opposizione: il Pd, con la consigliera comunale Ilaria Piccolo, accusa la sindaca Virginia Raggi di andare avanti «a suon di annunci a mezzo stampa e via social, l’ultimo sui nuovi bus elettrici messi in strada senza testare la loro sicurezza». 

E Forza Italia, con il consigliere regionale Adriano Palozzi, invita la prima cittadina «a riferire sullo stato di manutenzione dei bus romani».

Così si rischia di rimanere in un continuo vortice di polemiche da muro contro muro, dove si ripetono sempre le stesse cose e la situazione rimane sempre la stessa, come in Ricomincio da Capo.

Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti