Il passaggio tra Metro A e Metro C

Il passaggio tra Metro A e Metro C


Poco più di un anno fa apriva la stazione di San Giovanni (MC) ma il collegamento al piano corrispondenze tra la stazione della Metro A e della Metro C è ancora chiuso, le riflessioni di Salviamo la Metro C



Un anno fa il grande avvenimento per il quadrante est che veniva "allacciato" alla rete metropolitana.

Ma la rivoluzione è ancora incompleta, dalle frequenze al nodo di scambio San Giovanni. 

Di quest'ultimo se ne parla poco e vogliamo ricordarne la questione affinché non cada, come spesso succede, nel dimenticatoio.

Nel transito quotidiano avrete fatto caso che per raggiungere i treni della Metro A, scendendo dai treni della C, si deve salire di due piani fino all'area tornelli, uscire dai tornelli, entrare dai tornelli della Metro A e riscendere le scale mobili. 

E viceversa. 

E proprio scendendo (o salendo) le scale mobili della stazione della Metro A si notano dei pannelli di cartongesso che celano qualcosa di misterioso. 



Questo oggetto misterioso non è altro che quel sistema di corridoi (già realizzato) che mette in comunicazione le stazioni della Metro A e della Metro C anche al cosiddetto "piano corrispondenze" (quel piano al di sotto del piano tornelli) e che permetterebbe di fruire a pieno delle potenzialità del nodo di scambio transitando direttamente tra le banchine delle rispettive stazioni senza salire di due piani e ripassare dai tornelli, e di risparmiare, così, più di qualche minuto (soprattutto in ora di punta).

Come succede a Termini quando si cambia metro.

Ma il vero mistero è se e quando questi pannelli di cartongesso verranno buttati giù ed il collegamento diretto finalmente aperto. 

Ad oggi non è stata diffusa alcuna stima su una possibile sua apertura, non si sa se l'iter burocratico sia stato completato, e se siano stati prescritti degli adempimenti (l'adeguamento della stazione della Metro A) a condizione della sua apertura.

Linda Meleo Enrico Stefàno un anno (e chissà ancora quanto) per aprire un collegamento è davvero troppo...


Iscriviti alla newsletter! Se desideri rimanere aggiornato, inserisci il tuo indirizzo email.

* indicates required
Email Format




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti