La psicosi delle scale mobili

La psicosi delle scale mobili


Nella giornata di martedì si era sparsa la voce che anche la scala mobile di Cornelia, rompendosi, avesse ferito alcuni passeggeri. Da una prima lettura però sembrava che l'incidente, questa volta, non fosse dipeso dall'impianto. Puntuale il comunicato Atac


Atac, non risulta incidente con feriti alla stazione Cornelia sabato pomeriggio

In relazione a notizie di stampa, che riportano di un incidente con alcuni feriti che sarebbe accaduto nel pomeriggio di sabato 30 marzo alla stazione Cornelia della metro A, Atac precisa che la notizia non ha trovato alcun riscontro. 


La psicosi delle scale mobili
I primi accertamenti promossi da Atac sin dalla mattinata hanno evidenziato che nel pomeriggio di sabato 30 marzo alla stazione Cornelia non si è verificato nessun incidente come quello descritto nell'articolo. 

L'unico evento al momento registrato sabato 30 marzo a Cornelia si è verificato nella tarda mattinata, quando un passeggero ha perso l'equilibrio ed è caduto sulla scala mobile dopo esservi salito con un trolley. L'uomo, che ha riportato alcune escoriazioni, è stato subito soccorso.


Atac invita a non riportare notizie non verificate che peraltro procurano anche allarme nella cittadinanza.

Dal sito Atac

Questa situazione dimostra due fatti: da una parte questa catena di guasti sta instillando negli utenti romani un senso di paura ogni volta che deve prendere un mezzo pubblico, dopo i flambus le scale ignobili non ci volevano proprio

Dall'altra parte noto con (poco) piacere che Atac è molto solerte a smentire le notizie che potrebbero essere false, ma mai quando dovrebbe ammettere le proprie inefficienze. 



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti