Consiglio straordinario sulla Roma-Lido: approvato un documento congiunto

Consiglio straordinario sulla Roma-Lido: approvato un documento congiunto


Masi: “Nel corso del Consiglio, richiesto per chiarire le intenzioni della Regione in merito alla gestione della linea, è stato confermato che la gestione resterà all’Atac per almeno altri due anni”



Il Consiglio Straordinario sulla Roma Lido, che abbiamo richiesto per chiarire le intenzioni della Regione in merito alla gestione della linea, ha confermato che la gestione rimarrà in mano ad Atac per almeno altri due anni, salvo sorprese.

Sul futuro della Roma Lido però si brancola nel buio, soprattutto da parte di Roma Capitale che perfino mette in dubbio l’utilità della realizzazione della Stazione Malafede - Giardino di Roma. Non ci sono piani a lungo termine e regna una grande confusione.

Positivo il fatto che la Regione abbia rassicurato sulla questione di Acilia Sud, affermando che il mese prossimo sarà sbloccata. 

Su questo chiederemo conto dei passi effettuati e dei risultati raggiunti in una Commissione che sarà convocata ad hoc. 

Abbiamo lavorato e approvato all’unanimità un documento comune per dare un forte indirizzo al Sindaco sull’importanza di trasformare la Roma Lido in metropolitana, sulla ripresa dei lavori della Stazione Acilia Sud e sull’utilità, messa in dubbio dal Campidoglio, di creare una fermata a Giardino di Roma. 

Lo dichiara il Capogruppo di FI in X Municipio Mariacristina Masi

Da OstiaTV


Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti