A bordo del bus 982 minaccia di morte l'autista

A bordo del bus 982 minaccia di morte l'autista


Ennesimo episodio di violenza a bordo di un autobus, dopo i colpi di pistola contro una vettura della linea 543 a La Rustica, questa volta a farne le spese sono stati l'autista ed i passeggeri della linea 982, sempre di RomaTpl  


Paura a bordo di un bus a Valle Aurelia dove un giovane ha prima infastidito i passeggeri per poi minacciare di morte l'autista, costretto poi ad interrompere la corsa e chiamare la polizia.  


È accaduto intorno alle 19:30 di lunedì 1 aprile su un bus 982 della linea Roma Tpl.

In particolare è stato uno dei passeggeri, un 24enne de El Salvador, a dare in escandescenza per futili motivi. 

Mentre il mezzo pubblico percorreva via Niccolò Piccolomini il ragazzo ha poi concentrato le sue attenzioni contro l'autista minacciandolo di morte. 

Fra il panico dei presenti il conducente ha arrestato la corsa ed ha atteso l'arrivo della polizia. 

Arrivate sul posto le volanti e le autoradio dei commissariati Primavalle e Aurelio, il giovane è stato accompagnato negli uffici di polizia e denunciato per interruzione di pubblico servizio. A parte l'apprensione nessuno è rimasto ferito. 

Da Roma Today



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News


Commenti

Anonimo ha detto…
Lo avrebbe dovuto fare su un bus a Londra. Autista e passeggeri lo avrebbero fatto scendere senza manco la necessità di aprire le porte. Poi, appena a terra, finiva in consegna ai poliziotti londinesi, che non sono affatto teneri con gente così.