Riflessioni sulla chiusura di Repubblica - Quella metro chiusa...


Riflessioni sulla chiusura di Repubblica


E' da ormai oltre 4 mesi che la stazione della metropolitana in piazza della Repubblica è chiusa, in attesa del rinnovamento degli impianti di traslazione.



Nell'inferno cittadino una sorta di contrappasso ha mosso in piazza i commercianti, che generazioni addietro avevano lamentato la costruzione della metropolitana, per richiedere il ripristino del servizio.

Eppure a Roma da decenni ci sono decine di stazioni chiuse: Chiesa Nuova, piazza Fiume, piazza San Silvestro, Grottarossa, San Pietro, per citare qualche esempio.

Parliamo di 14 stazioni della linea C, 22 stazioni della linea D, 12 tra i prolungamenti delle linee A e B per un totale di 48 potenziali poli attrattori mai nati.

Parliamo di un danno economico miliardario per le imprese, ai quali aggiungere gli effetti sulla salute del tasso di motorizzazione tra i più alti d'Europa.

E mentre noi moriamo aspettando la metro, speriamo almeno che oggi chi lamenta la stazione chiusa non protesti un domani contro il tram su via Nazionale.




Di Carlo - TreninoBlu è un ragazzo, uno studente, un cittadino di Roma appassionato di trasporto pubblico che mal sopporta l'inefficienza e la mancanza di idee per la mobilità. Per informazioni o segnalazioni carloandrea.tortorelli@odisseaquotidiana.com




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti