Sciopero venerdì 8 marzo


Sciopero venerdì 8 marzo


Scioperi di 24 ore, indetti da Cobas e Usb, sulla rete Atac e proteste di 24 e 4 ore (8.30-12.30) proclamate da Usb e Faisa Cisal sui bus periferici della Roma Tpl


Venerdì 8 marzo a Roma trasporto pubblico a rischio per gli scioperi di 24 ore, indetti da Cobas e Usb, sulla rete Atac e per le proteste di 24 e 4 ore (8.30-12.30) proclamate da Usb e Faisa Cisal sui bus periferici della Roma Tpl.

Per quanto riguarda le agitazioni di 24 ore saranno in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Sulla rete Atac gli scioperi interesseranno bus, tram, metropolitane e ferrovie Termini-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Disagi anche per i treni


Venerdì 8 marzo è stato proclamato da alcune sigle sindacali autonome uno sciopero nazionale dei dipendenti anche del Gruppo Fs italiane, in adesione allo sciopero generale. 

Possibili disagi per i treni da mezzanotte alle ore 21.

Da Dire.it





Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti