Sassi contro autobus, senza motivo...


Sassi contro autobus, senza motivo...


Va tutto benissimo: Roma, lancia sasso contro un bus all'Eur, poi fugge: «L'ho fatto senza motivo»



Ha lanciato un grosso sasso contro un autobus pieno di gente all'Eur, senza motivo. 

Un uomo di 53 anni originario di Reggio Calabria e residente a Roma è stato fermato dai carabinieri. 

Il mezzo Atac della linea 778 (non è Atac, ma roma Tpl, purtroppo è facile confondersi n.d.r.) transitava su via Ciro il Grande, all'Eur. 

Un finestrino è andato in frantumi. 

L'uomo non ha dato alcuna spiegazione per il suo gesto, l'ho fatto così senza motivo, ha detto ai carabinieri che lo hanno denunciato a piede libero per danneggiamento.

I militari del Nucleo radiomobile lo hanno fermato dopo un inseguimento a piedi. 



Il bus con il finestrino laterale rotto ha dovuto interrompere il servizio. 

Il mezzo in quel momento era pieno, nessun dei passeggeri a bordo è rimasto ferito.

Da Leggo


Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti