Metro B: cade sui binari, portato in ospedale in gravi condizioni



Un uomo di 55 anni è caduto sui binari della stazione Basilica San Paolo, linea B della metropolitana, banchina direzione Rebibbia. L’episodio è avvenuto poco prima delle 9 di venerdì 7 marzo. Il ferito è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo. La dinamica di quanto accaduta è ancora tutta da chiarire.



Sul posto 118, vigili del fuoco e il personale della Polizia. Disagi per la circolazione del mezzi. Interrotto il servizio su Castro Pretorio-Eur Magliana in entrambe le direzioni.

Nella tratta Piramide-Eur Magliana utilizzabile la ferrovia Roma-Lido. Fermate bus sostitutivi Eur Magliana: via di Val Fiorita, fronte stazione. Metro Marconi: viale Marconi fronte stazione metro. San Paolo direzione Castro Pretorio: via Ostiense/via Tessalonica. San Paolo direzione Eur Magliana: viale Baldelli. Garbatella: via Ostiense, altezza Ponte Spizzichino.

Altre fermate per bus sostitutivi:


  • Piramide: via Ostiense angolo piazzale Ostiense. 
  • Circo Massimo direzione Castro Pretorio: viale Aventino. 
  • Circo Massimo direzione Eur Magliana: piazza di Porta Capena, 
  • Colosseo: via dei Fori Imperiali fronte stazione, 
  • Cavour: via Cavour fronte stazione. 
  • Termini direzione Castro Pretorio: piazza dei Cinquecento, altezza viale Enrico De Nicola. 
  • Termini direzione Eur Magliana: piazza dei Cinquecento/area capolinea bus, angolo via Cavour, 
  • Castro Pretorio: via San Martino della Battaglia, angolo viale Castro Pretorio.

Aggiornamento ore 10 – interruzione Castro Pretorio Eur Magliana entrambe le direzioni. /bus sostitutivi. Attiva con possibili rallentamenti Eur Magliana-Laurentina sui due sensi di marcia e Castro Pretorio-Ionio/Rebibbia sui due sensi di marcia (accertamenti delle autorità dopo soccorso a persona sui binari).


Metro B di Roma ferma, oggi 7 marzo, per un uomo caduto sui binari. L'incidente è avvenuto in direzione Laurentina. Ad annunciare il blocco, iniziato alle 8:45 circa, è stata Atac. Gli utenti, sentito l'altoparlante, sono rimasti all'interno dei convogli in attesa degli aggiornamenti, altri invece hanno lasciato treni e stazioni per raggiungere il più vicino bus navetta messo a disposizione dall'azienda dei trasporti romana.

Sul posto i Vigili del Fuoco, con il carro sollevamento, il personale del 118 e la Polizia. Il passeggero, finito sotto il convoglio della Metro B, è stato estratto dai Vigili del Fuoco e consegnato, in gravi condizioni, ai medici che, in ambulanza, l'hanno portato in ospedale in codice rosso all'ospedale San Camillo di Roma. Secondo quando si è appreso l'uomo è finito sui binari per cause ancora da determinare. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi dal gesto volontario all'incidente.

"Si avvisano i passeggeri che il servizio è sospeso", hanno ripetuto più volte i dipendenti Atac attraverso gli altoparlanti sia nei treni che nelle stazioni. Per consentire i soccorsi la linea aerea della Metro B è stata temporaneamente interrotta e così sono stati attivati i bus navetta sostitutivi. Atac, nella tratta Piramide-Eur Magliana, consiglia di utilizzare la ferrovia Roma-Lido.

News prese da RomaToday e TerzoBinario


Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti