Bonus su 730 per abbonamento al trasporto pubblico


Bonus su 730 per abbonamento al trasporto pubblico

Quest’anno è possibile detrarre dall’Irpef le spese sostenute nel 2018 per l’acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale ed interregionale, per un importo fino a 250 euro. 


Per questa spesa spetta una detrazione d’imposta del 19%, pari ad un “bonus” fino a 47,50 euro.

La detrazione vale per le spese sostenute dal contribuente e dai familiari fiscalmente a carico.



Nel modello 730 al QUADRO E - Oneri e spese - Righi da E8 a E10 - Altre spese – nella colonna 1 indicare il Codice “40” che identifica il tipo di spesa, e nella colonna 2 la spesa sostenuta. 

Per maggiori dettagli consultare le istruzioni complete sul sito dell’Agenzia delle Entrate (in particolare in caso di rimborso di queste spese da parte del datore di lavoro).

Il bonus è stato introdotto grazie alla Legge di Bilancio 2018, approvata sotto il Governo Gentiloni.




Di Mercurio Viaggiatore uno che mal sopporta la falsa manipolazione dei dati, per cui li analizza e li presenta in modo semplice e chiaro, spesso mostrando che il re è nudo. Per informazioni o segnalazioni mercurio@odisseaquotidiana.com






Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti