Stazione Policlinico: la scala mobile si rompe, passeggeri cadono e si calpestano


Stazione Policlinico: la scala mobile si rompe, passeggeri cadono e si calpestano


A Roma è un'avventura andare al lavoro: questa mattina si sono rotte le scale mobili della stazione Policlinico, per fortuna non c'è stato alcun ferito, ma la situazione ogni giorno che passa, diventa sempre più grave - Ma Atac smentisce e parla di azionamento del pulsante di blocco - Video



Non c'è stato nessun ferito, e questa è una buona notizia. Il bilancio parla di due donne, sotto choc e in lacrime, che hanno avuto bisogno del supporto di una ambulanza. 

Una di loro è rimasta contusa ad una gamba e medicata sul posto. Scene di panico oggi, 22 febbraio, quando una delle due scale mobili di Policlinico si è rotta.

I fatti intorno alle 8:40. Gli utenti, appena usciti dal treno della Metro B diretto verso Jonio, avevano affollato la scala mobile, come succede tutte le mattine. Quindi il guasto. Improvviso.

Prima l'impianto di circolazione si è bloccato, poi ha invertito la marcia e quindi si è di nuovo bloccato. Poi le urla. Qualcuno è letteralmente saltato trovando riparo, a cavalcioni, che divide la scala mobile dalle scale "normali". 

Altri sono caduti e finiti, calpestati, di chi avevano alle spalle. Una donna, straniera, è rimasta impigliata per un attimo con il jeans in uno dei gradini. Quindi le urla. Tante.

Chi tremava, chi piangeva. Insomma, la paura c'è stata. E come. Un Vigile del Fuoco, libero dal servizio e che ha assistito alla scena, ha prestato, per primo, soccorso. E' stato lui ha chiamare il supporto dell'ambulanza

Da Roma Today 




Il Comunicato Atac




Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News






Commenti