Roma: incendio su autobus Atac 700, fiamme e fumo nero sulla Pontina


flambus pontina


Tragedia sfiorata oggi a Roma. Intorno alle 7 del mattino l’autobus Atac 700 è stato letteralmente avvolto dalle fiamme. Un incendio scoppiato sulla Pontina, all’altezza della zona di Spinaceto, tra il Grande Raccordo Anulare e la via Pontina. 


La vettura numero 6035, un Mercedes Citato della rimessa di Acilia, è il trentesimo flambus del 2018 (21 per chi, come Atac conta solo quelli irrimediabilmente distrutti)


I Mercedes Citato O530N - matricole 6001-6183 - sono bus in allestimento interurbano made in Germany. Prodotti tra il 2001 ed il 2003 dall'azienda tedesca Mercedes Evobus, sono mezzi alimentati a diesel con un motore Euro 3, su Autobus di Roma abbiamo raccolto le caratteristiche salienti.

Tornando ad oggi, leggiamo la cronaca di Roma Today:

In pochi minuti il rogo, scoppiato per cause ancora da determinare, ha circondato l’autobus. Sul posto i vigili del fuoco.

L’autista, secondo le testimonianze raccolte, non riusciva ad uscire dall’abitacolo perché le porte erano bloccate e così, l’unica via di fuga, sono stato i finestrini. 

Nessuno è rimasto ferito ma le fiamme e il fumo nero erano ben visibili in tutto il quadrante dell’Eur e delle aree di Spinaceto, Vitinia e Mostacciano. 

La vettura, secondo quanto si apprende, apparteneva alla rimessa di Acilia. Intorno alle 8 il rogo è stato spento e il mezzo rimosso dalla carreggiata. Atac informa che "avvierà tutti gli accertamenti necessari per individuare le ragioni dell'accaduto. La vettura era in servizio da oltre 15 anni".





Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News




Commenti