Subscribe Us

Atac: entro l’estate riattivate due linee servite da bus elettrici


Torna la mobilità sostenibile nel trasporto pubblico della Capitale. Atac annuncia che entro l’estate saranno riattivate due linee servite da bus elettrici, dopo lo stop causato dalla mancanza di mezzi



Presentato il primo prototipo "100% Elettrico” dei 60 minibus elettrici Gulliver, oggetto di revamping a seguito di gara aggiudicata nel luglio scorso. I primi mezzi torneranno in circolazione dalla primavera 2019. 

Il programma di attuazione del progetto di revamping prevede la consegna, entro l'estate 2019, delle prime 25 vetture. Ma già entro aprile, quando verrà raggiunto un numero di mezzi sufficiente per l'esercizio, verrà riattivata una prima linea interamente elettrica cui ne seguirà una seconda entro l'estate.

A margine della presentazione del prototipo, il Presidente di Atac Paolo Simioni commenta:“Il prototipo ‘’100% Elettrico’’ è un simbolo visibile dell'impegno straordinario che abbiamo messo in campo in questi mesi per riportare Atac alla normalità. […] E' una vittoria per Atac, che prosegue il suo cammino verso il risanamento e rilancio, ma lo è soprattutto per la città, che ha sostenuto l'azienda nel suo momento più difficile e oggi vede un risultato positivo aggiungersi ai tanti che abbiamo registrato nel corso di quest'anno. Siamo fiduciosi che altri ne seguiranno”.

Segue un intervento della Sindaca Raggi che dichiara “Ripristiniamo un servizio indispensabile per Roma con una particolare attenzione alla mobilità sostenibile e all’elettrico. I minibus torneranno a circolare per il centro della nostra città, dando la possibilità a cittadini e turisti di utilizzare con più facilità il trasporto pubblico in quest’area. Il recupero di questi mezzi va ad aggiungersi alle attività promosse da Atac e agli investimenti messi in campo da quest’amministrazione. Interventi che imprimono un’accelerazione al percorso di risanamento dell’azienda”.

Da Trasporti Italia





Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News

Posta un commento

0 Commenti