Riorganizzazione rete bus 3 e 4 municipio, qualche chiarimento



Nella Commissione Mobilità sulla riorganizzazione della rete di viabilità del 3 e 4 Municipio del 28 novembre ci sono stati mossi alcuni appunti, a cui pensiamo sia doveroso dare risposta


Prolungamento linea 92 a Vimercati; il prolungamento è necessario per migliorare l'accessibilità alla stazione Nuovo Salario FL1 da Vimercati. Vi sono già le linee 350, 349 e 339 sullo stesso itinerario; la prima ha una frequenza a 30 minuti ed, essendo una linea notevolmente lunga, vi sarebbe bisogno di un numero cospicuo di altre vetture da inserirvi per ottenere un suo potenziamento.

Invece, 339 e 349 sono due circolari inverse con frequenze tra i 40 ed i 50 minuti, dunque poco appetibili per l'utenza. Un loro potenziamento è di difficile attuazione poiché sono impiegate per l'erogazione del servizio delle vetture "corte", già numericamente insufficienti nel parco mezzi del gestore

Limitazione linea 93; abbiamo proposto la limitazione della linea 93 in parallelo ad una sua circolarizzazione. In caso di attestamento della linea su viale Jonio la linea avrebbe necessità di maggiori tempi di percorrenza, soprattutto nelle ore di punta a causa della congestione stradale. Si tratta comunque di una linea abbastanza corta che viaggia per la maggior parte del tracciato in sede riservata o in strade a bassa congestione

Capolinea su viale Jonio: il capolinea con sosta in linea su viale Jonio, dove si potrebbero limitare alcune linee come 435, 336 o 338, se non è sufficiente per ospitare 3/4 linee, si potrebbe ubicare nell'area di parcheggio su via Prati Fiscali (50m da piazzale Jonio).

Linea 340: la linea, con il prolungamento in via Serassi, ha la duplice funzione di collegamento di quartiere all'interno di Cinquina e di collegamento tra Cinquina ed io capolinea di Dante da Maiano.

Considerata la bassa frequenza e l'esercizio con vettura corta a causa della viabilità, la linea si potrebbe dunque dividere in due differenti collegamenti; un collegamento di quartiere tra le varie zone di Cinquina ed il capolinea di 86 e 338 di Marmorale.
Una seconda linea invece rimarrebbe a servizio della Marcigliana (rotatoria con via Bufalotta), di via della Cesarina e Dante da Maiano, transitando per il capolinea di Marmorale. 

Sì potrebbe inoltre prolungare questa seconda linea al capolinea di Eretum, eliminando le corse deviate per Dante da Maiano della linea 344, dalle quali si può ricavare una vettura standard da 12 metri per esercire la linea



Vuoi muoverti meglio con il trasporto pubblico a Roma?
Rimani informato con il nostro canale Telegram
Roma Trasporti News




Commenti